Lifestyle

Come eliminare i pensieri negativi che tormentano: 10 consigli utili per la vita di tutti i giorni

13 Febbraio 2020

Avere dei momenti no capita a tutti specie se si è particolarmente stressati e ansiosi o comunque se si sta vivendo un periodo difficile della propria vita. Senza quasi accorgercene iniziamo a fare pensieri negativi, a sentirci insicuri, vulnerabili, con costanti sensi di inferiorità e di colpa. Onde evitare che questi momenti difficili prendano il sopravvento condizionando le nostre giornate, avere dei “rituali” quotidiani può aiutare. Nel tempo, infatti, ho cercato di creare una routine o di compiere determinate azioni – in costante evoluzione – capaci di aiutarmi ad affrontare e a superare questi momenti no. Per questa ragione, ho deciso di condividere con voi 10 consigli utili che spero possano esservi d’aiuto.

Pensieri negativi: 10 cose da fare per liberarsene

Alzati con il buon umore

Alzarsi di buon umore è senza dubbio fondamentale per affrontare il resto della giornata con energia positiva ma quando si sta vivendo un momento no, non è così scontato riuscirci. La mattina è uno di quei momenti in cui sento il bisogno di fare le cose seguendo ritmi lenti, alzandomi con calma e facendo una buona colazione.

Quando sto vivendo un momento difficile, magari di forte stress e ansia, questo non mi basta, ho bisogno di uno sprint in più. Ascoltare un po’ di musica o leggere delle frasi motivazionali, per esempio, mi aiutano a ritrovare un po’ di positività in più.

Guarda la tua strada, gli obbiettivi raggiunti e le nuove opportunità

È estremamente facile perdere di vista i propri obiettivi. Talvolta si ha come l‘impressione che gli altri siano sempre più avanti rispetto a noi mentre noi conviviamo con la sensazione di rimanere fermi nello stesso punto anche quando non è così. Cadere in questo circolo vizioso non porta da nessuna parte anzi, è a dir poco deleterio. Per natura siamo infatti portati a non dare abbastanza credito ai piccoli passi che si stanno facendo e questo è un vero peccato perché sono proprio quei piccoli passi che ci stanno permettendo di raggiungere l’obiettivo desiderato.

Un’ azione ricorrente che faccio spesso quando mi capitano questi momenti di forte negatività è quella di prendere nota delle mie priorità, dei progetti che vorrei portare avanti e cercare di dare valore alle nuove opportunità. Capita, infatti, che la vita ci stia offrendo delle occasioni ma noi, per paura o perché troppo concentrati nel vedere cosa hanno già raggiunto gli altri, non gli diamo il giusto peso.

Impara a vedere il bicchiere sempre mezzo pieno

Si ha la tendenza a vedere maggiormente il lato negativo piuttosto che quello positivo di una situazione. Imparare a vedere il bicchiere sempre mezzo pieno è un buon modo per riuscire ad eliminare i pensieri negativi mettendo in circolo quelli positivi. C’è sempre un modo, una soluzione o una via di fuga in tutto, basta avere la lucidità per vederla.

Sei qui e ora

Spesso sono la prima a farmi prendere da ansie e paure per il futuro dimenticando di vivere appieno il presente.
Noi siamo qui ed ora ed è questo ciò che conta veramente .
È importante rimanere concentrati sul momento presente senza rimuginare sul passato, sugli insuccessi e senza continuare a preoccuparci del futuro. Cerchiamo di pensare, vivere e preoccuparci solo del momento presente e di fare ogni cosa al meglio delle nostre capacità. Affrontare tutto giorno dopo giorno è il miglior modo per vivere con più serenità.

Indossa vestiti colorati e prenditi cura di te stesso/a

Quando si è particolarmente tristi, insicuri, vulnerabili, ansiosi o stressati si tende a trascurare l’aspetto fisico e a indossare capi scuri. Una cosa che mi aiuta quando sto vivendo un momento no, pieno di pensieri negativi, è quello di sforzarmi ad indossare indumenti colorati e a ritagliarmi un po’ di tempo per me stessa prendendomi cura del mio corpo. Il make up è sicuramente un grande alleato. Vedersi allo specchio in ordine e al meglio delle nostre possibilità non può che aumentare autostima e buon umore.

Leggi anche donare i capelli: la mia esperienza

Impara a rallentare provando a fare un’attività capace di donarti calma e serenità o coltiva una passione

Il corpo ci manda costantemente dei segnali che se impariamo ad ascoltarli ci possono aiutare a vivere meglio. Abbiamo la tendenza a correre, a sentirci in obbligo nel dover fare sempre tutto alla perfezione nonché ad essere sempre presenti e al top con gli altri. Col passare del tempo, questa costante sensazione può trasformarsi in insoddisfazione, stress e malumore. Quando mi sento così, ho capito che rallentare il passo è fondamentale per ritornare a riprendere fiato. Ultimamente, per combattere ansia e pensieri negativi ho imparato a ritagliarmi mezz’ora al giorno per fare meditazione con esercizi di respirazione e allungamento. Questo mi permette di riconnettermi con me stessa, con la mia vita e con il mondo.

Coltivare una passione, concentrarsi su qualcosa che si ama fare, può essere un altro modo per liberarci da ansie, stress e pensieri negativi.

Dormi fino a quando ne senti il bisogno e ricorda almeno una cosa positiva della giornata prima di addormentarti

Quando sto vivendo un periodo difficile, la mancanza di sonno non fa che aumentare il mio cattivo umore quindi ciò che faccio è prendermi del tempo anche per dormire. Come? Non puntando la sveglia. Lascio che il mio corpo si riposi fino a quando ne sente il bisogno. Dopo una rigenerante dormita si iniziano a vedere le cose sotto una nuova luce. Provare per credere!

E se vuoi concludere la giornata con il sorriso, hai mai provato a pensare una cosa positiva che ti è successa durante la giornata prima di addormentarti? Imparare ad essere grati per quello che si ha e si è vissuto aiuta ad apprezzare e a vivere la vita al massimo.

Prenditi del tempo offline

Siamo costantemente bombardati da notifiche, messaggi, email ogni secondo della giornata e con il passare del tempo questo può alimentare stress e negatività anche senza rendercene conto. Quando siamo particolarmente vulnerabili e negativi, disconnetterci dal mondo online anche solo per poche ore al giorno non può che aiutare. Ultimamente sto prendendo l’abitudine di mettere sempre più spesso il cellulare silenzioso e a ridurre le notifiche, questo mi sta aiutando nella concentrazione, nella gestione del tempo ma soprattutto nel non sentirmi sempre in dovere di esserci 24 ore su 24.

Fai esercizio fisico

Fare attività fisica è risaputo che aiuti mente e corpo ma è proprio quando iniziamo ad avere pensieri negativi che non dobbiamo smettere di farla. Rimanere fermi, chiusi in casa, non fa che peggiorare la situazione. Sforzatevi ad uscire, a fare sport, ad andare in palestra, oppure fate un giro in bicicletta o una lenta passeggiata, proprio come faccio io, magari in mezzo alla natura, aiutando così a liberare la mente.

Parla con qualcuno, circondati di persone positive, scrivi

Talvolta siamo così avvitati su noi stessi, sui nostri problemi che non riusciamo più ad avere un quadro generale su quello che stiamo facendo o vivendo. Parlare con qualcuno – anche un professionista – aiuta a “vederci” dall’esterno, ad avere un consiglio sincero e a buttar fuori quello che ci tormenta.

La cosa migliore sarebbe poi allontanarsi da tutto ciò che porta negatività, persone incluse, per circondarsi di energie e persone positive.
A me aiuta tanto anche scrivere, mettere nero su bianco i pensieri è davvero terapeutico.

10 modi per sconfiggere i brutti pensieri

I pensieri negativi alimentati da stress, frustrazioni, paure, ansie e insicurezze in alcuni momenti della vita possono prendere il sopravvento ma non dobbiamo dimenticare che noi abbiamo il potere di controllarli e di poterne trarne vantaggio come acquisire nuove consapevolezze su noi stessi e sulla nostra vita.
Mi auguro quindi che questi 10 consigli che cerco di applicare anch’io tutti i giorni possano esservi d’aiuto.

Non esitare a condividere l’articolo con chi sta passando un momento pieno di negatività e brutti pensieri o sui canali social per poter essere d’aiuto a quante più persone possibili.
Se ti fa piacere scrivimi i tuoi modi per sconfiggere i pensieri negativi con un direct sul mio profilo Instagram, sarà bello poterci confrontare insieme.

You Might Also Like

  • 9 film sulla diversità come valore di unicità da vedere su Netflix – Sissiland 6 Marzo 2020 at 15:37

    […] Leggi anche come eliminare i pensieri negativi che tormentano: 10 consigli utili per la vita di tutti i giorni […]

  • Cose originali da fare a casa: 11 idee a cui non avevi mai pensato – Sissiland 18 Marzo 2020 at 14:56

    […] Rimanere a casa, specialmente per chi non è abituato, non è semplice quindi se avete sbalzi d’umore, pensieri negativi leggete come eliminare i pensieri negativi che tormentano: 10 consigli utili per la vita di tutti i giorni. […]

  • Film divertenti da vedere per risollevare il morale – Sissiland 4 Maggio 2020 at 16:24

    […] a me durante questi giorni difficili di lockdown per il Covid-19. Di certo, possiamo provare ad eliminare i pensieri negativi che tormentano tutti i giorni magari con una buona routine e/o delle strategie quotidiane ma delle volte quello che serve […]