Cucinando con Sissi

Farifrittata con le verdure: la ricetta della frittata vegana senza uova

15 Aprile 2020

Faccio spesso la frittata vegana perché è un piatto semplice, veloce, saporito, nutriente e versatile. È infatti ideale sia come secondo piatto che come antipasto o per essere portata ad un pic nic all’aria aperta.
Il procedimento è molto simile a quello di una frittata normale con l’unica differenza che al posto delle uova c’è la farina di ceci, un ingrediente di facile reperibilità che viene utilizzato per tante ricette anche tipiche come le panelle o la farinata.
Ecco quindi la ricetta della mia frittata vegana senza uova.

Ingredienti per preparare la frittata vegana con la farina di ceci e le verdure

Dosi per 4 persone

220 gr di farina di ceci
350 ml di acqua
150 gr di cicoria cotta (o altro tipo di verdura)
1 limone
Curcuma qb
Paprika dolce
Erbe aromatiche qb
Sale
Pepe

Come preparare la farifrittata vegana con le verdure

Iniziamo preparando la pastella. In una ciotola inserite la farina di ceci setacciata, sale, pepe, curcuma, paprika ed erbe aromatiche. A poco a poco aggiungete l’acqua e il succo di un limone fino a quando non otterrete un composto liscio ed omogeneo. Aiutatevi con un frustino.

Mentre la pastella riposa, mondate e sbollentate per qualche minuto la cicoria. Nel frattempo in una padella versate un filo d’olio con uno spicchio d’aglio e quando l’olio inizia a scaldarsi, togliete l’aglio e versate la verdure, fate insaporire, aggiustate di sale oppure aggiungete un filo di salsa di soia.

Riprendete la pastella e versatevi dentro le verdure ripassate in padella. Mescolate per bene.

Riscaldate un filo d’olio in una padella antiaderente e versate un mestolo del composto dandogli una forma tonda. Cuocete qualche minuto per lato fino a quando la mini frittata vegana non sarà cotta. Se necessario coprite con il coperto durante la cottura.
Ripetete l’operazione fino alla fine della pastella.

Vi verranno all’incirca sei mini frittate vegane.

Servite con una spruzzata di limone. Potete accompagnare le mini frittate con una salsa yogurt, un’insalata o della verdura.

Varianti della frittata vegana

La frittata vegana senza uova con farina di ceci è un piatto che può essere preparato con o senza verdure poiché verrà comunque buona. Queste ultime possono variare in base alla stagionalità. L’avete mai provata per esempio con le zucchine? Vi basterà semplicemente grattugiarle ed inserirle nel composto. Oppure provate la frittata vegana con le cipolle stufate e il pomodoro fresco o secco. È una delle mie versioni preferite!

Se volete una versione più leggera potete cucinarla al forno. Vi basterà fare una pastella leggermente più liquida, aggiungere un filo d’olio nella teglia e versare il composto. Cuocete il composto a 200 gradi per 40 minuti. Fate la prova stuzzicadenti per assicurarvi che sia cotta.

Ricetta per la frittata vegana senza uova con la farina di ceci e le verdure

Spero che questa semplice ricetta possa piacervi. Non vedo l’ora di vedere le foto delle vostre frittate vegane che sono certa mi manderete su Instagram. Sbizzarritevi con la fantasia! Non dimenticate però di taggarmi e di condividere la ricetta con amici e parenti.

Leggi anche frittelle di zucca salate: ricetta facile e veloce

You Might Also Like

  • Zuppa di cavolo nero sfumata al vino rosso: un primo piatto super nutriente perfetto per l’inverno – Sissiland 23 Maggio 2020 at 10:34

    […] Leggi anche Farifrittata con le verdure: la ricetta della frittata vegana senza uova […]